VERTENZA G.F.LOG, LA COOPERATIVA NON SI PRESENTA IN PREFETTURA

Volentieri pubblichiamo un comunicato stampa dei colleghi della Filt Cgil su una vertenza che riguarda lavoratori che operano negli ospedali modenesi:

Era previsto giovedì scorso in Prefettura a Modena il tentativo di conciliazione sulla vertenza G.F.Log richiesto dal sindacato di categoria Filt/Cgil per chiedere il rispetto dei corretti tempi di pagamento delle mensilità dei soci-lavoratori e l’avvio di normali relazioni sindacali.

All’incontro convocato dal Prefetto l’impresa cooperativa non si è però presentata e la Filt/Cgil non ha potuto far altro che constatare con rammarico la mancanza di volontà di arrivare ad una soluzione condivisa.

La Filt/Cgil è da almeno 2 mesi che denuncia i ritardi ingiustificati nei pagamenti delle retribuzioni dei lavoratori, nonché un atteggiamento di chiusura da parte dell’azienda sui temi dell’orario e dell’organizzazione di lavoro

La Filt/Cgil ha perciò deciso di dare seguito allo stato di agitazione dei lavoratori proclamato il 16 maggio scorso, le cui modalità saranno rese note nei prossimi giorni, senza escludere il ricorso a più incisive azioni di lotta.

G.F.Log opera in sub-appalto per conto di Servizi Italia Spa, nella gestione dei servizi di guardaroba-lavanderia presso i principali ospedali modenesi, quali Policlinico di Modena e ospedale nuovo di Baggiovara e negli ospedali di Sassuolo, Mirandola, Carpi, Vignola e Pavullo.

La Filt/Cgil sollecita perciò anche l’intervento del committente dell’appalto, Servizi Italia Spa, dell’Ausl e degli ospedali modenesi utilizzatori di questi servizi, affinché siano resi esigibili i diritti di questi lavoratori.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*