RSU – DOMANDE FREQUENTI: TEMPI DETERMINATI ED ASSENTI POSSONO VOTARE

Negli ultimi giorni sono giunte a questo sito svariate domande inerenti le elezioni RSU.

Le domande più frequenti sono 2, e meritano una risposta collettiva.

1. I lavoratori a tempo determinato possono votare?

Sì. E’ la grande novità di queste elezioni. Finalmente anche i tanti lavoratori precari potranno esprimere il proprio voto. Tutti coloro che hanno un contratto in essere alla data delle elezioni hanno diritto di voto. Rimangono invece esclusi i collaboratori, i lavoratori somministrati, e tutti coloro che non hanno un rapporto di lavoro dipendente con l’ente.

2. I lavoratori non in servizio alla data delle elezioni possono votare?

Sì. Mantengono il diritto di voto i lavoratori in aspettativa, in infortunio, in ferie, in permesso, in malattia (ovviamente compatibilmente con le fasce orarie e le condizioni di salute), …

E non dimenticate (soprattutto negli enti medio/grandi) di portare un documento di identità!

Per le ultimissime domande si può scrivere a  rsu2015fpmo@er.cgil.it

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*