CENA DI SOLIDARIETÀ CGIL MERCOLEDÌ 11 SETTEMBRE:IL RICAVATO A FAVORE DELL’ASSOCIAZIONE “MODENA INCONTRA JENIN”

E’ aperta a tutti la cena di solidarietà promossa dalla Cgil di Modena mercoledì 11 settembre presso la festa del PD a Ponte Alto. Il ricavato sarà interamente devoluto all’associazione “Modena incontra Jenin” a sostegno di progetti di cooperazione internazionale realizzati nel distretto palestinese di Jenin.

La cena è rivolta a tutti i dipendenti, attivisti, iscritti, volontari Cgil e a chiunque voglia partecipare. Al momento sono attese oltre 200 presenze.

L’appuntamento è per le ore 20 presso il ristorante “Tradizionale” di Sassuolo (stand 12) della Festa Democratica di Ponte Alto.

Il menù prevede tris di primi (lasagne, tortelloni e tortellini), grigliata mista a volontà, due contorni, vino e acqua.

Il costo è di 20 euro a persona. Per i gruppi (familiari e amici esterni) il costo è di 18 euro a persona, 12 euro per i bambini (gratis per i bimbi fino a 3 anni).

Ci si può prenotare direttamente presso lo stand Cgil alla festa PD (Ingresso Ponte Alto

di fronte “Arena del Lago”), tramite i propri funzionari sindacali, oppure presso le Camere del Lavoro di Modena e provincia.

La prenotazione è obbligatoria.

La serata di solidarietà sostituisce la storica gestione del parcheggio “Modena-Jenin” presso la festa del PD, organizzata per ben 15 anni dall’associazione modenese per raccolta fondi.

L’incasso della cena sarà interamente destinato all’associazione “Modena incontra Jenin” per sostenere i progetti attualmente in corso: sostegno alla rete delle scuole per la prima infanzia e il recente avvio della raccolta differenziata e produzione di compost, fertilizzante organico da destinare alle aziende agricole del territorio.

Volantino-cena

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*